Tour dei Murales di Diamante

L’iniziativa realizzata nel 1981 grazie ad una geniale idea del compianto Nani Razetti pittore e dell’allora Sindaco Evasio Pascale, operazione realizzata al fine di rivalutare il centro storico di del paese e dare a Diamante un impulso nuovo per accrescere la già consolidata immagine di capitale del turismo della Riviera dei Cedri.
L’iniziativa vide la partecipazione di ben 83 artisti di altro profilo e ben quotati nell’ambito artistico della pittura provenienti da tutto il mondo. Furono dipinte le facciate di tante case del centro storico centrando in pieno l’obiettivo prefissato dagli ideatori, quello di dare a Diamante un nuovo volto.
L’operazione ebbe una risonanza nazionale, un successo unanimamente riconosciuto, con risalto sugli organi di stampa specializzati e non.
Oggi Diamante è il paese più dipinto d’Italia, conta oltre 300 opere, un vero e proprio museo a cielo aperto.

Per un piccolo assaggio di emozioni: